Team F.lli Giorgi: va in archivio un 2017 da record

TORRE DE’ ROVERI (BG) – Ormai da qualche giorno la stagione ciclistica 2017 si può ritenere conclusa, anche per il Team F.lli Giorgi. È questo il tempo dei bilanci ed il bilancio non può che essere positivo per questo 2017 che è la stagione dei record.

La squadra Allievi è andata al di là di ogni più rosea aspettativa collezionando qualcosa come 25 vittorie e 10 titoli. Mai nessuna squadra prima nella ventennale storia del Team Giorgi era riuscita a raggiungere tale traguardo. A queste si sommano anche le dieci vittorie e i tre titoli conquistati dalla squadra Juniores. Complessivamente sono quindi 35 vittorie e 13 titoli. Un’enormità. Il giusto premio a una società che da vent’anni si impegna nella crescita dei giovani e va riconoscere la grande passione del presidente Carlo Giorgi e di tutti i suoi preziosi collaboratori.

Gli Allievi diretti da Leone Malaga sono partiti in sordina, ma una volta ingranata la marcia giusta sono stati un rullo compressore e hanno dominato la scena a livello nazionale. Nicola Plebani con 8 successi ed Alessio Martinelli con 7, sono stati gli atleti di riferimento del gruppo.

Plebani ha vinto il Campionato Provinciale su strada in casa ad Albano Sant’Alessandro. Sempre Plebani si è poi laureato anche campione regionale della cronoscalata alla Cene-Altino e campione provinciale alla Almenno-Albenza. Nicola Bordoli è campione provinciale di Sondrio su strada, mentre Andrea D’Amato è campione provinciale della cronometro a San Pellegrino Terme. Altri cinque titoli sono arrivati dalla pista oltre alla vittoria nella classifica finale della Coppa Orobica 2017. Una squadra incredibile, vittorie costruite con la forza del gruppo a cui hanno contribuito anche i successi di Andrea D’Amato, Marco Fieni, Samuele Segalini, Giovanni Pagani, Giorgio Cometti e Andrea Vaninetti e le sempre preziose prestazioni Marco Fieni, Nicholas Giorgi e Stefano Paradiso.

La squadra Juniores, diretta da Marco Cattaneo, con diversi giovani, si è ben comportata. L’atleta di riferimento è stato il ceco Karel Vacek che ha ottenuto 7 successi, non male per un primo anno, considerato che è stato anche alle prese con un infortunio dopo un incidente in allenamento. Tra queste spicca una tappa della Corsa della Pace in Repubblica Ceca (prova di Coppa delle Nazioni), ha vinto una bellissima tappa al Giro del Friuli con arrivo al Monte Zoncolan e poi la classifica finale, infine si è laureato campione provinciale e regionale della cronoscalata alla Cene-Altino. Imad Sekkak ha regalato un bellissimo successo nella gara di casa, valida anche per il titolo provinciale completando la doppietta di giornata con il successo di Plenani tra gli Allievi. Hanno festeggiato la vittoria anche Andrea Scalvinoni a Villadosia di Casale Litta (Va) e Luca Colleoni a Capriolo (Bs). Ma tutti i componenti del team hanno saputo dare il loro contributo in termini di impegno e lavoro.

Una stagione memorabile, ma che è stata anche e soprattutto di semina per il futuro. Il Team Giorgi con questi ragazzi guarda già con grande fiducia alla stagione 2018.

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Leave a comment